Fondi Interprofessionali

Organizzazione di corsi di formazione e informazione ad hoc con la collaborazione di organi paritetici per la partecipazione a fondi interprofessionali

I “Fondi Paritetici Inteprofessionali” Nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale.

Possono essere istituiti Fondi Paritetici Interprofessionali per ciascuno dei settori economici dell´industria, dell´agricoltura, del terziario e dell´artigianato.

Nel corso del 2003, con l´istituzione dei primi dieci Fondi Paritetici Interprofessionali, si realizza quanto previsto dalla legge 388 del 2000, che consente alle imprese di destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”) alla formazione dei propri dipendenti.

I datori di lavoro potranno infatti chiedere all’INPS di trasferire il contributo ad uno dei Fondi Paritetici Interprofessionali, che provvederà a finanziare le attività formative per i lavoratori delle imprese aderenti.

I Fondi fino a oggi costituiti e autorizzati, rappresentativi di una larga parte del mondo delle imprese e dei lavoratori, sono circa 20.

I Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti.

Bandi Regionali

Analisi testo da inserire

Bandi Inail

Analisi testo da inserire

Servizi Più Richiesti

SICUREZZA SUL LAVORO
85%
MEDICINA DEL LAVORO
70%
HACCP
90%
CORSO EX REC
75%

Indirizzi

Loc. Vivano c/o Centro Intermodale - Gaeta (LT)
Tel. 0771.1763170 – fax. 0771.1870317

Via Trieste, 112 – Limbiate (MB)
Tel. 02.92854090 – fax. 0771.1870317

Via delle Margherite, 63 – Aprilia (LT)
Tel. 06.94446020 – fax. 0771.1870317