1. LIVELLO STRATEGICO
 4. LIVELLO PREVENTIVO
 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO
 5. CONDIZIONI DI TRASPARENZA
 3. LIVELLO OPERATIVO
 6. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ DEI RESPONSABILI POSTI A PRESIDIO DEI PROCESSI

6. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ DEI RESPONSABILI POSTI A PRESIDIO DEI PROCESSI

Responsabile del processo di Direzione:

- Rappresentanza legale dell’Azienda;

- Autorità per la gestione e la manutenzione del Sistema Qualità aziendale;

- Definizione delle strategie organizzative, commerciali e standard del

  servizio;

- Coordinamento delle risorse umane, tecnologiche, finanziarie e

  organizzative;

- Supervisione della manutenzione e miglioramento del servizio;

- Gestione delle relazioni e degli accordi con la committenza;

- Valutazione e sviluppo delle risorse umane.

 

Responsabile dei processi di Gestione Economico – Amministrativa:

- Gestione contabile e degli adempimenti amministrativo – fiscali;

- Controllo economico;

- Rendicontazione delle spese;

- Gestione amministrativa del personale;

- Approvvigionamento, verifica dei prodotti al ricevimento;

- Gestione amministrativa di risorse finanziarie pubbliche nel settore della

  formazione, dell’educazione e dell’orientamento.

Responsabile del processo di Analisi e definizione dei Fabbisogni:

- Diagnosi generale (quadro nazionale) dei fabbisogni di figure e

  competenze professionali;

- Diagnosi specifica (regione/PA) di bisogni professionali e formativi in

  settori, sistemi   produttivi territoriali ed imprese;

- Analisi individuale dei bisogni formativi e di orientamento.

 

Responsabile del processo di Progettazione:

- Definizione dei requisiti del cliente o del bando di gara;

- Pianificazione del processo di progettazione;

- Progettazione di massima, esecutiva e di dettaglio di percorsi formativi

  corsali;

- Progettazione di percorsi individualizzati nel settore della formazione,

  dell’educazione e dell’orientamento.

 

Responsabile del processo di Erogazione dei Servizi:

- Pianificazione del processo di erogazione;

- Gestione delle risorse umane, tecnologiche e finanziarie del processo di

  erogazione;

- Gestione delle relazioni e degli accordi con la committenza;

- Monitoraggio delle azioni e dei programmi;

- Valutazione dei risultati ed identificazione delle azioni di miglioramento

  nel settore della formazione, dell’educazione e dell’orientamento;

- Comunicazione con il cliente.

Cliccando 'OK' o navigando questo sito, accettate le nostre cookie policy. OK